Carrello vuoto

Silimark

Vendita Crema corpo a Sanremo


Marca

Image Group


Prezzo

€ 18,00


Varianti


Descrizione

Silimark è un gel a base di silicone e vitamine, composto da:

  • ciclosilicone e dimeticone (polisiloxano);
  • coenzima Q10;
  • vitamina E;
  • frazione insaponificabile dell’olio di oliva;
  • ossido di zinco;
  • frazione lipidica Tri-solve (trehalose, ceramide 2, cholesterolo).

Silicone – polisiloxano: Il silicone forma un film, cioè una membrana artificiale che (ciclo silicone + dimeticone) impedisce la disidratazione della pelle e la isola dagli agenti esterni. La combinazione di silicone, ad alto e basso peso molecolare, è più facilmente spalmabile e provoca meno dolore.
Tri-solve: Questa combinazione di lipidi è in grado di gestire i disordini della (trehalose, cheramide 2, cholesterolo) barriera cutanea attraverso l’idratazione dello stato corneo superficiale utile per impedire la secchezza cutanea tipica della cute neo formata.
Coenzima Q10: Svolge un’azione ristrutturante e rigenerante dei tessuti, quindi (ubidecarenone) utile nel rimaneggiamento della cute danneggiata dopo la fase di riepitelizzazione.
Vitamina E: E’ un antiossidante che protegge la pelle dagli agenti ambientali e regola l’idratazione.
L’insaponificabile dell’olio d’oliva: riduce l’eritema delle cicatrici per la sua azione lenitiva e antiedemigena.
L’ossido di zinco: ha potere antisettico e antinfiammatorio. E’ un elemento essenziale e indispensabile nell’utilizzo dell’energia cellulare, presente in tutti i tipi di tessuti come costituente di molti sistemi enzimatici. In situazioni di carenza di zinco si posso verificare alterazioni dei tessuti in via di accrescimento, come quelli della pelle e del sistema immunitario.
Sia il Silicone che il Tri-solve riducono notevolmente la disidratazione cutanea e sono quindi componenti principali del Silimark.

INDICAZIONE: Cicatrici ipertrofiche ed erimatose causate da ustioni (sia da agenti ustionanti che iatrogene, in seguito a laser, radiofrequenza, elettrocoagulazione e radioterapia), da interventi chirurgici o ferite post-traumatiche, sia suturate che chiuse per seconda intenzione. Può essere usato anche sui cheloidi, grazie alla sua formazione del film di silicone, il quale forma una barriera che impedisce la disidratazione della pelle neo formata.
E’ ideale per cuti dicromiche, secche e squamose, tipiche delle patologie vascolari degli arti inferiori e cuti distrofiche e sottili tipiche dell’anziano.
Il miglior utilizzo e i migliori risultati si hanno quando la crema viene applicata subito dopo la fase di riepitelizzazione o dopo la rimozione dei punti di sutura.
La disidratazione è la causa principale della continua neoangiogenesi, tipica delle cicatrici ipertrofiche; infatti questa disidratazione contribuisce a formare neo vasi sanguigni e quindi a richiamare sempre più sangue attraverso i capillari neoformati. Il richiamo di sangue, e di conseguenza, di ossigeno, aumenta anche la produzione di tessuto ipertrofico, si innesca, quindi, un circolo vizioso che ispessisce sempre di più la cute neo formata.
La neoangiogenesi, che viene utilizzata dal processo ripartivo per idratare la neo cute, è più importante e duratura nelle cicatrici post ustione.

POSOLOGIA: 2-3 volte al giorno per almeno 6 mesi. Nelle ustioni anche fino a 18 mesi, a discrezione del medico curante. 


Le foto hanno carattere puramente indicativo

Tutti i prezzi indicati sono da intendersi Iva inclusa

Diritto di recesso

A questo articolo sono applicabili le condizioni di recesso secondo le modalità descritte nelle condizioni di vendita


Opinione degli utenti

Non ci nono commenti a questo articolo


Lascia un commento

Fai il login e lascia il tuo commento